INCONTRARE GESU' Sperimenta anche tu l'Amore di Dio!

Cos'è effettivamente la Chiesa?

FaceBook  Twitter  

La principale parola che viene usata nel Nuovo Testamento per indicare la Chiesa deriva da un verbo che significa "chiamare ad uscire".
Nel Nuovo Testamento quando è menzionata la parola Chiesa, la maggior parte delle volte, denota una Chiesa locale, sia riunita per il culto che per altre circostanze (Atti 5:11; Atti 11:26; Romani 16:4; 1 Corinzi 11:18; 1 Corinzi 16:1).
Talvolta indica una Chiesa "domestica", o un Chiesa "in casa" di qualche credente (Romani 16:5-23; 1 Corinzi 16:19; Colossesi 4:15).
Nel suo senso più comprensivo, essa descrive l'intero "corpo" dei credenti, sia in Cielo che sulla terra (Efesini 1:22; Efesini 3:10-21; Efesini 5:23; Colossesi 1:18-24).

L'essenza della Chiesa.
I cattolici-romani ed i protestanti differiscono sul significato della natura essenziale della Chiesa.
I primi considerano la Chiesa come un'organizzazione esteriore e visibile, chiamato CLERO, che consiste soprattutto di preti insieme ai gradi superiori della gerarchia come: vescovi, arcivescovi, cardinali, e il Papa.
I protestanti ruppero con questa concezione esteriore e cercarono l'essenza della Chiesa nella comunione spirituale visibile e invisibile dei santi, per come viene descritta nel Nuovo Testamento.
La Chiesa, nella sua natura essenziale, include tutti i credenti di ogni epoca, e nessun altro; è il corpo spirituale di Gesù Cristo, in cui non c'è posto alcuno per gli increduli.

Nel parlare della Chiesa in generale, si possono considerare diverse distinzioni.
1) La Chiesa militante e la Chiesa trionfante:
la Chiesa come ora esiste sulla terra è la Chiesa militante, che è chiamata a impegnarsi, e lo è di fatto, in una "guerra santa"; la Chiesa in Cielo, d'altra parte, è la Chiesa trionfante, in cui al posto della spada tiene in mano la corona della vittoria.

2) La Chiesa visibile e la Chiesa invisibile:
questa distinzione si applica alla Chiesa in quanto esiste sulla terra, ed è invisibile per quanto riguarda la sua natura spirituale (tanto che è impossibile determinare con precisione chi ne fa parte e chi non ne fa parte), ma che diventa visibile nella Professione di Fede e nella condotta dei suoi membri, nel Ministero della Parola e nei Sacramenti, come pure nella sua organizzazione esterna e governo.
La Chiesa invisibile potrebbe essere definita come la compagnia degli eletti che sono chiamati dallo Spirito di Dio o, semplicemente, la Comunione dei credenti.
La Chiesa visibile potrebbe essere definita come la comunità di coloro che professano la vera fede, insieme col vincolo dell'amore fraterno (comunione) e la presenza dello Spirito Santo.

3) La Chiesa come organismo e come istituzione:
questa distinzione si applica solo alla Chiesa visibile, la quale, come organismo, è visibile nella vita in comune dei suoi membri e nella loro opposizione al mondo secolarizzato, pure come organizzazione, ministeri, nell'amministrazione della Parola e in certe forme di governo ecclesiastico.


 Altri articoli con lo stesso tema
La Chiesa di Cristo | Punti basilari

Articoli sulla Pasqua e sulla morte di Gesù

Gesù nel Getsemani

Scritto daBilly Graham
Gesù nel Getsemani

L'agonia di Gesù. Noi sappiamo che Gesù è stato l'unica persona della storia a nascere senza peccato, a vivere senza...

I due Barabba

Scritto daAntonio Strigari
I due Barabba

Il nome Barabba. Barabba era, secondo tre dei quattro Vangeli canonici, un ribelle e/o assassino ebreo, detenuto dai Romani a...

Il Re dei re

Scritto daRedazione
Il Re dei re

Il governatore romano davanti al Re dei re. Pilato è stupito e molto perplesso: fino allora, i Giudei si erano...

Chi ha ucciso Gesù?

Scritto daNorbert Lieth
Chi ha ucciso Gesù?

La morte di Gesù è attuale come non mai. Una cosa è chiara: l'esistenza, la morte sulla croce e la...

Il significato della Pasqua

Scritto daAntonio Strigari
Il significato della Pasqua

L'istituzione della Pasqua. Disse ancora il Signore a Mosè ed Aronne nella terra d'Egitto: "Questo mese sarà per voi il...

La Crocifissione

Scritto daJosh McDowell
La Crocifissione

Cenni storici. Gli antichi testi letterari dicono poco intorno alla pena di morte per crocifissione, ci sono, però, dei riferimenti...

La Pasqua ebraica

Scritto daAlessia Pasquino
La Pasqua ebraica

Pasach. La festività di Pesach cade il 14 del mese di Nisan, giorno in cui Dio liberò Israele dalla schiavitù...

Le sofferenze di Cristo

Scritto daNicola Andrea Scorsone
Le sofferenze di Cristo

Gesù vero uomo. Per Pasqua si assistono a delle rappresentazioni della crocifissione di Gesù, con persone viventi o con crocifissi...

«
»

Dal nostro Blog

  • Pasqua è la festa della resurrezione e il ricordo del sacrificio di Gesù, del suo corpo straziato, del suo sangue versato. Pasqua è il ricordo di Gesù Cristo, l’innocente che pagò...

  • Come la festa del Natale anche Pasqua e Pasquetta si riducono sempre a buoni giorni consumistici: regali, dolci, memorabile abbuffate, uova, colombe, panettoni e fiumi di spumante. Tutti vestiti a festa,...

  • Perché Gesù sceglie un malfattore e non Nicodemo, uno dei più zelanti religiosi del suo tempo?Perché il primo a varcare la soglia del Paradiso è un omicida, e non Maria...

Nuovi articoli

Richard Wurmbrand
14 Aprile 2014
article thumbnailRichard Wurmbrand è stato condotto al Signore da un uomo, Christian Wölfkes, che aveva pregato per tutta la sua vita per la conversione di un ebreo, così come Gesù. Lo incontra negli ultimi momenti...

Per i ragazzi

Sito dedicato ai più piccoli.
Il sito è stato ideato per presentare un immediato, chiaro e semplice panorama della realtà del Regno di Dio e della Fede cristiana ai più piccoli, con racconti, scritti e illustrati, di episodi e personaggi della Bibbia.

Iscrizione Newsletter

Ricevi tramite email la presentanzione dei nuovi articoli.
Privacy e Termini di Utilizzo
In qualsiasi momento potrai cancellarti dalle liste, seguendo le istruzioni riportate nelle email.
VAI SU