Gentili

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Nella Bibbia sono chiamati Gentili (dalle genti) tutte le persone che non fanno parte del popolo d’Israele e, quindi della religione ebraica, cioè la Legge (di Mosè).

I Gentili che aderivano alla religione ebraica venivano chiamati Proseliti.

Sin dalla nascita del popolo d’Israele, Dio ha avuto per esso un’attenzione particolare: era la nazione dalla quale doveva venire il Salvatore (Messia).

Con l’avvento del Messia la Grazia (cioè la possibilità per la Salvezza) si è estesa a tutti gli altri popoli per mezzo del Vangelo, senza obbligo di adesione alle regole del Vecchio Patto.

2 interventi su “Gentili”

  1. La religione dopo Cristo si chiama dunque ebraico-cristiana. Infatti è un misto di Vecchio e Nuovo testamento. E’ sbagliato chiamarla solo religione cristiana.

    1. Caro Giuseppe, non credo sia esatto quello che affermi, in quanto Gesù non è stato riconosciuto da tutto il popolo di Israele come il messia che stavano aspettando considerandolo un bestemmiatore crocifiggendolo come tale, quelli che hanno creduto in Cristo non fanno più parte del popolo dei giudei ma diventano Cristiani cioè facenti parte del glorioso popolo del nostro Salvatore Gesù ritenendo le sue parole come le uniche in grado di guidarci verso il padre, per questo dobbiamo essere fieri di essere Cristiani, gli ebrei avranno i loro motivi per essere fieri di essere giudei, ma siamo totalmente diversi altrimenti il Cristianesimo non avrebbe senso, ti abbraccio e ti saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.