Giuseppe Lo Voi

La testimonianza di Giuseppe Lo Voi
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Trovato da Dio.

Da adolescente, la religione per me era una cosa seria, frequentavo la chiesa e partecipavo ai ritiri e nella funzioni spirituali; presi persino parte a diverse organizzazioni laiche.
Ma, anche con un tale passato morale e religioso, non potei resistere alla prima avversità della vita.

Prima di toccare il fondo, ebbi aiuto da varie persone che mi permisero di ricostruire la mia vita, tuttavia non riuscivo a dare un sicuro significato alla mia esistenza, pur sapendo che la risposta doveva trovarsi in quella realtà invisibile che è il mondo dello spirito.

A un certo momento della mia ricerca, riconobbi l’impossibilità di trovare Dio per mezzo della cultura e compresi che dovevo cominciare tutto daccapo.

Se Dio esiste, mi dissi, sa che lo sto cercando e mi manderà qualcuno a mostrarmi la via.
Un giorno, nella Chiesa evangelica di Salerno, mi è “capitato” di sentire ancora una volta un brano del Vangelo che già conoscevo.

Improvvisamente, la mia mente si illuminò, sentii una pace intensa e la mia mente fu attraversata da un pensiero: “Non devi cercare altrove… Dio si è rivelato in Gesù Cristo. Non c’è altra via, nessun’altra verità“.

Da allora, ho sottomesso la mia vita all’autorità della Parola di Dio, la Bibbia, la quale Parola è viva, potente, liberatoria, capace di cambiare le persone e le situazioni.

Mi sono, così, riconosciuto nel passo di Geremia 29:13-14, dove dice: “Mi cercherete e mi troverete, poiché mi cercherete con tutto il vostro cuore, e io mi lascerò trovare da voi“.


Leggi altre testimonianze

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.