Conoscere Dio

Conoscere Dio

Chi è Gesù Cristo


Per essere salvati


Creato

Ma perché l'uomo muore come ogni altra cosa creata?
Perché l'uomo ha perso l'immagine di Dio per il peccato, disubbidendo alla parola del Signore.
Con Adamo, il peccato è entrato in ogni uomo, sottraendogli il dono di Dio che è la Vita Eterna.
Il peccato signoreggia sull'uomo e lo trasporta sempre più lontano da Dio, distruggendo quell'immagine che Egli aveva impresso nella Sua creatura.
L'uomo si è ritrovato così escluso dal progetto meraviglioso di Dio, in cui egli doveva essere protagonista, ed è caduto in uno stato d'angoscia e di confusione.

L'uomo, vittima del peccato, non riconosce più la sua giusta collocazione nel Piano Divino, perdendo la sua vera identità.
Il senso di vuoto che l'uomo oggi avverte è provocato dalla perdita della sua vera identità.
Ma, grazie a Dio, oggi abbiamo la riconciliazione per mezzo di Gesù Cristo, per ripristinare il Dono di Dio nella vita dell'uomo, il vuoto sarà colmato ed egli potrà riacquistare il giusto posto nel piano divino e ricevere la Vita Eterna.
fShare
0
Pin It

Iesurun

Con il Blog Iesurun vogliamo analizzare eventi attuali e storici su Israele come realtà sociale e religiosa-profetica, approfonditi dal lato spirituale, secondo l'ottica della Parola di Dio.

Per i ragazzi

Il Sito, dedicato ai più piccoli, presenta un chiaro e semplice panorama della realtà della Bibbia e del Regno di Dio per i ragazzi che vogliono accostarsi alle cose di Dio, con l'aiuto di storie disegnate e immagini da colorare.

Il Blog

Nel Blog vengono inseriti articoli di attualità, commenti, riflessioni e contributi vari che riceviamo dagli iscritti, o semplici visitatori, che rientrano nei temi di etica cristiana e negli argomenti trattati nel sito.

Ultimi inseriti

Carlo Mirabelli

02 Settembre 2017
Carlo Mirabelli

Dalla 'Ndrangheta a Cristo. La testimonianza di Carlo Mirabelli ex boss della mafia calabrese, tratta da una registrazione audio data sotto la tenda "Cristo è la Risposta". Mi chiamo Carlo Mirabelli, da Petilia Policastro (Catanzaro). Da piccolo...