Conoscere Dio

Conoscere Dio

Chi è Gesù Cristo


Per essere salvati


Bibbia

La parola in greco significa: Raccolta di libri.
Si dice anche "Parola di Dio" e "Sacre Scritture".
E' l'insieme dei libri e scritti sacri, che comprendono l'Antico Testamento ed il Nuovo Testamento, scritti da vari uomini scelti da Dio, sotto l'ispirazione divina, dove venivano riportati sia i messaggi che Dio dava per il suo popolo, che descrizioni di eventi passati e profezie.
Dalla Bibbia sappiamo come e quando Dio ha creato la terra, come è entrato il peccato nel mondo; sappiamo del Diluvio universale, della formazione del popolo d'Israele, della nascita di Gesù, della Seconda venuta di Gesù, del Giudizio finale, etc..
Alcuni redattori della Bibbia: Mosè (il legislatore di Dio), Samuele (profeta e giudice), Isaia (profeta), Luca (l'evangelista), Paolo (l'apostolo delle Genti), Giovanni (apostolo) ed altri.
  • Una base sicura

    Una Bibbia
    Perché è importante basare la propria fede su insegnamenti e dottrine che hanno origine da Dio, insegnate da Gesù Cristo e professate dai suoi fedeli servitori?
    Gesù Cristo ha dato le chiavi che aprono le porte del Regno di Dio a Pietro, agli altri undici Apostoli e a tutti quelli che sono venuti dopo di loro (Matteo 16:19; 18:18).
    In questi passi riferiti dall'Evangelista, Gesù ha usato la descrizione simbolica delle chiavi per trasmettere un messaggio che è valido ancora oggi.
    Cristo ha impartito la sua autorità ai discepoli di tutti i tempi con il mandato di annunziare la Buona Novella (Matteo 28:18-20).
    L'adempimento di questo mandato apre le porte del Regno di Dio a coloro che ricevono i discepoli di Cristo in modo che vi possono entrare.

    LEGGI TUTTO

  • La vita di Enoc

    Enoc
    Genesi cap. 5 ci parla di un uomo di nome Enoc. Egli fu uno dei patriarchi che visse prima del diluvio.
    La sua storia, anche con pochi accenni, sarà stata senz'altro affascinate; essa ci spinge a riflettere su noi stessi.
    La menzione che la Bibbia fa di quest’uomo si riassume in queste poche parole: "Enoc camminò con Dio, poi scomparve, perché Dio lo prese" (Genesi 5.24); e "Per fede Enoc fu rapito perché non vedesse la morte; e non fu più trovato, perché Dio lo aveva portato via; infatti prima che fosse portato via ebbe la testimonianza di essere stato gradito a Dio" (Ebrei 11:5). 
    È sottinteso che "camminare con Dio", significa "vivere secondo Dio, secondo la Sua volontà".

    LEGGI TUTTO

  • Il dio dei Testimoni di Geova

    Mosè
    Il nome di Dio. 
    I Testimoni di Geova affermano che le religioni organizzate non hanno mai insegnato in verità che il nome di Dio è Geova. "Noi - dicono - intendiamo restituire dignità e onore al Suo glorioso nome". 
    Sostengono questo, dicendo semplicemente che Gesù insegnando il "Padre nostro" disse rivolto al Padre: "Sia santificato il tuo nome!", quindi questo dimostra che Dio ha un nome proprio come noi.
    Citano Giovanni 17:6 "Ho manifestato il tuo nome agli uomini...", e Romani 10:13 "Chiunque avrà invocato il nome del Signore...".

    Per loro dunque non è sufficiente chiamarlo Dio, perché ciò si riferisce alla sua posizione, ne Padre perché è un nome comune.
    È evidente che questa "bomba" insospettisce chiunque non conosca il contesto delle Scritture.
    In realtà, essi sostengono, Egli ha rivelato chiaramente il proprio nome al suo popolo; e citano la loro traduzione di Isaia 42:8 "Io sono Geova, questo è il mio nome", mentre altre versioni danno: "Io sono l'Eterno, questo è il mio nome...", e ancora: "Io sono il Signore, questo è il mio nome"; e concludono che Geova li ha incaricati di restituire la Gloria al Suo nome.

    Qual'e la giusta traduzione?
    È fermo il fatto che la parola corrispondente al nome è un tetragramma di sole consonanti: YHWH.
    Questo tetragramma è la terza persona singolare maschile, forma semplice (qal), modo indicativo, tempo imperfetto (che in ebraico indica semplicemente una azione non finita), del verbo HAYAH = ESSERE - ESISTERE.
    La traduzione esatta in italiano è: Colui che è, che era e che sarà, Colui che esiste da sempre e per sempre; per questo molte versioni hanno adottato "l'ETERNO".

    LEGGI TUTTO

Iesurun

Con il Blog Iesurun vogliamo analizzare eventi attuali e storici su Israele come realtà sociale e religiosa-profetica, approfonditi dal lato spirituale, secondo l'ottica della Parola di Dio.

Per i ragazzi

Il Sito, dedicato ai più piccoli, presenta un chiaro e semplice panorama della realtà della Bibbia e del Regno di Dio per i ragazzi che vogliono accostarsi alle cose di Dio, con l'aiuto di storie disegnate e immagini da colorare.

Il Blog

Nel Blog vengono inseriti articoli di attualità, commenti, riflessioni e contributi vari che riceviamo dagli iscritti, o semplici visitatori, che rientrano nei temi di etica cristiana e negli argomenti trattati nel sito.

Iscrizione Newsletter

Ricevi tramite email l'anteprima dei nuovi articoli.
Il tuo indirizzo email, o i tuoi dati, non saranno comunicati a terzi.
In qualsiasi momento potrai cancellarti, seguendo le istruzioni riportate nelle email.
(Al momento l'invio delle news è stato sospeso. Riprenderà al più presto possibile).

Privacy e Termini di Utilizzo

Ultimi inseriti

Carlo Mirabelli

02 Settembre 2017
Carlo Mirabelli

Dalla 'Ndrangheta a Cristo. La testimonianza di Carlo Mirabelli ex boss della mafia calabrese, tratta da una registrazione audio data sotto la tenda "Cristo è la Risposta". Mi chiamo Carlo Mirabelli, da Petilia Policastro (Catanzaro). Da piccolo...