Conoscere Dio

Conoscere Dio

Chi è Gesù Cristo


Per essere salvati


Discepolo

Con questo termine, negli scritti neo testamentari e nella chiesa primitiva, erano descritti i credenti in generale a prescindere dalla dignità o dal ruolo che svolgevano.
In quel tempo, nella Chiesa, non esistevano i concetti clero e laici, la diversità era delineata dalla funzione dei Ministeri, cioè dal servizio che si svolgeva verso gli altri e nella Chiesa.
Letteralmente significa seguace, cioè "colui che apprende da un maestro".
Gli Apostoli, i Pastori, gli Anziani, etc., seguivano tutti l'unico maestro che è Gesù.
  • Una questione di scelta

    Gesù davanti a Pilato
    Noi viviamo in una nazione chiamata "cristiana", ma crediamo veramente in Gesù come il nostro personale salvatore, colui che ci permette di realizzare la comunione con Dio e ci assicura un posto in Cielo dopo la morte (fisica)?
    Vogliamo considerare brevemente chi è (o chi potrebbe essere) per noi la persona di Gesù Cristo il Figlio di Dio.
    Alla lettura dei Vangeli ci imbattiamo nella figura di Gesù come un maestro che insegnava le cose di Dio in modo diverso da quello che erano le interpretazioni di allora, divulgati dai vari teologi: Scribi, Farisei e rabbini vari.
    Gesù affermava che, nei suoi insegnamenti, prendeva in considerazione la stessa Parola di Dio a cui loro si riferivano: la Legge (di Mosè) e gli scritti (oracoli) dei Profeti; e di essere proprio quello che la Parola di Dio presentava: il Figlio di Dio, il Messia e l'Unica via per arrivare al vero Dio.
    Allora, in certe occasioni, quelli che lo ascoltavano erano divisi nel loro giudizio: alcuni dicevano che era un uomo di Dio, altri dicevano che era un indemoniato (Giovanni 10:19-21).

    LEGGI TUTTO

  • Tra le onde

    Tra le onde
    In questi ultimi tempi, grigi, dove si respira un'aria pesante, noi tutti cerchiamo di navigare con la nostra piccola barchetta in questo mare tempestoso e tormentoso. 
    Non sempre abbiamo la pazienza, la forza e la serenità per affrontare le piccole e grandi onde che vengono contro di noi, rallentandoci la marcia... anche verso il Cielo.
    Spesso ci facciamo sopraffare dallo scoraggiamento, domandandoci quando finirà tutto questo sballottamento che ci causa nausea e malessere... anche fisico. 
    Ci sono le depressioni, le ansie e le insoddisfazioni, le quali, come grandi onde, investendoci, si frantumano e generano rabbia, infelicità e sensi di colpa che ci vogliono fare vivere quotidianamente nell'incertezza, come non avendo uno scopo nella vita, trasmettendoci una visione distorta della realtà che è secondo i piani di Dio, che Egli ci dona tramite Gesù, con il Suo infinito amore. 

    LEGGI TUTTO

  • Per il Regno di Dio

    Discepoli
    "...Ma cercate prima il regno e la giustizia di Dio, e tutte queste cose vi saranno sopraggiunte" (Matteo 6:33).
    Per i figli di Dio, prima viene Dio e poi tutto il resto.
    In molti passi dei Vangeli, dove Gesù incoraggiava e consigliava coloro che lo ascoltavano, è sottinteso che i credenti e i discepoli ricevevano quella consapevolezza di poter essere dei collaboratori al servizio del Signore, per il Regno di Dio.
    Notiamo come inizia la Bibbia: "Nel principio Dio..."; facciamo in maniera che la nostra vita cominci allo stesso modo, cerchiamo con tutto il nostro cuore, prima e più di ogni altra cosa, il Regno di Dio, come luogo e condizione della nostra cittadinanza, e la Sua giustizia, come il carattere distintivo della nostra vita.

    LEGGI TUTTO

  • Niente paura

    Bambino
    Quando eravamo bambini conoscevamo bene i giochi difficoltosi che portavano entusiasmo nella nostra vita quotidiana, ed anche se provavamo un po di paura nell'affrontarli, nulla ci poteva fermare dal raggiungere i nostri piccoli traguardi, dimostrando il nostro portentoso coraggio. 
    Ricordo che quando avevo più o meno otto anni le mie avventure si svolgevano tra gioie e dolori.
    Saltando muretti molto alti, scavalcando recinzioni, correndo in mezzo ai rovi, arrampicandomi su alberi, insomma affrontando situazioni poco "sicure", rimaneva sempre dentro di me un forte entusiasmo e una permanente serenità che andava oltre la paura.
    Penso alla sensazione che avevo in quei momenti quando superavo la prova, in particolare, quando saltavo un muretto di due metri, la gioia e la contentezza che manifestavo con chiassose esclamazioni erano incontenibili.

    LEGGI TUTTO

  • I frutti della Pentecoste

    Pentecoste
    Gesù guarì in modo sovrannaturale (spesso con un semplice tocco o con una parola), inoltre non c’era alcun dolore o difetto mentale, spirituale o fisico che non si arrendesse alla potenza guaritrice di Gesù. 
    Gesù, smontato dalla barca, vide una gran folla; ne ebbe compassione e ne guarì gli ammalati” (Matteo 14:14). 
    ... e tutta la folla cercava di toccarlo (Gesù), perché da lui usciva un potere che guariva tutti” (Luca 6:19). 
    Gesù percorreva tutte le città e i villaggi… predicando il vangelo del regno e guarendo ogni malattia e ogni infermità” (Matteo 9:35). 
    … gli portarono (a Gesù) tutti i malati colpiti da varie infermità e da vari dolori, indemoniati, epilettici, paralitici, ed egli (Gesù) li guarì tutti” (Matteo 4:24). 
    (Gesù), con la parola, scacciò gli spiriti e guarì tutti i malati, affinché si adempisse quel che fu detto per bocca del profeta Isaia…” (Matteo 8:16-17). 
    E Gesù disse loro: Andate per tutto il mondo, predicate il vangelo a ogni creatura… Questi sono i segni che accompagneranno coloro che avranno creduto: nel nome mio scacceranno i demoni… imporranno le mani agli ammalati ed essi guariranno” (Marco 16: 15-18).

    LEGGI TUTTO

Iesurun

Con il Blog Iesurun vogliamo analizzare eventi attuali e storici su Israele come realtà sociale e religiosa-profetica, approfonditi dal lato spirituale, secondo l'ottica della Parola di Dio.

Per i ragazzi

Il Sito, dedicato ai più piccoli, presenta un chiaro e semplice panorama della realtà della Bibbia e del Regno di Dio per i ragazzi che vogliono accostarsi alle cose di Dio, con l'aiuto di storie disegnate e immagini da colorare.

Il Blog

Nel Blog vengono inseriti articoli di attualità, commenti, riflessioni e contributi vari che riceviamo dagli iscritti, o semplici visitatori, che rientrano nei temi di etica cristiana e negli argomenti trattati nel sito.

Iscrizione Newsletter

Ricevi tramite email l'anteprima dei nuovi articoli.
Il tuo indirizzo email, o i tuoi dati, non saranno comunicati a terzi.
In qualsiasi momento potrai cancellarti, seguendo le istruzioni riportate nelle email.

Privacy e Termini di Utilizzo

Ultimi inseriti

Carlo Mirabelli

02 Settembre 2017
Carlo Mirabelli

Dalla 'Ndrangheta a Cristo. La testimonianza di Carlo Mirabelli ex boss della mafia calabrese, tratta da una registrazione audio data sotto la tenda "Cristo è la Risposta". Mi chiamo Carlo Mirabelli, da Petilia Policastro (Catanzaro). Da piccolo...